Controlla disponibilità!

Data Arrivo

Data Partenza

Persone

Codice promo

I Butteri Maremmani sul New York Times

Nel 2011 il celebre quotidiano statunitense New York Times, ha dedicato un lungo articolo in prima pagina ai ‘cowboy italiani’ nel quale viene descritta l’impresa di Augusto Imperiali, l’unico uomo in grado di domare un cavallo selvaggio di Buffalo Bill.Successe nel 1890 durante lo spettacolo itinerante Buffalo Bill’s Wild East Show in Europa, i cowboy americani furono sfidati dal Duca di Sermoneta a montare i suoi cavalli, chiaramente riuscirono nell’impresa, ma Buffalo Bill colse l’occasione di rilanciare la sfida ai butteri, uno dopo l’altro caddero tutti, solo Imperiali riuscì a rimanere in sella.

“Italian Cowboys Refuse to Ride Off Into History”, questo è il titolo dell’articolo che ha portato oltreoceano la tradizione maremmana, quelli che loro descrivono come cowboy italiani nient’altro sono che i Butteri, uomini a cavallo che per secoli hanno cavalcato le terre paludose della Maremma allevando mucche maremmane.

I Butteri sono in netta diminuzione, la tecnologia e le nuove tecniche di allevamento hanno reso meno frequente la loro attività, ma sia nella Maremma toscana che in Maremma laziale è possibile trovare aziende che continuano a lavorare tenendo viva la tradizione.

Leggi l’articolo del New York Times

http://www.nytimes.com/2011/07/05/world/europe/05italy.html

Potrebbe interessarti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni